Come fare per non lasciare nulla a mia nuora?

Buongiorno, sono divorziato ed ho un figlio. Lui è sposato con figli. Immagino la mia domanda sia un poco strana…ma le spiego. Vorrei che alla mia morte la nuora non potesse godere dell’eredita’ di mio figlio. Immagino che erediterebbe tutto mio figlio, ma (non avendo lui voce in capitolo) ne usufruiberebbe soprattutto la nuora, facendo ciò che vuole…Vorrei tutelare mio figlio da un eventuale SUA separazione un domani….quindi vorrei sapere se esiste un metodo per dare a lui e alla sua famiglia solo una parte dell’eredità e salvaguardare un 50% per un futuro suo e dei nipoti. Grazie.

Ai sensi dell’art. 179 cod. civ.:

Non costituiscono oggetto della comunione e sono beni personali del coniuge:
a) i beni di cui prima del matrimonio, il coniuge era proprietario o rispetto ai quali era titolare di un diritto reale di godimento;
b) i beni acquisiti successivamente al matrimonio per effetto di donazione o successione, quando nell’atto di liberalità o nel testamento non è specificato che essi sono attribuiti alla comunione;
c) i beni di uso strettamente personale di ciascun coniuge ed i loro accessori;
d) i beni che servono all’esercizio della professione del coniuge, tranne quelli destinati alla conduzione di una azienda facente parte della comunione;
e) i beni ottenuti a titolo di risarcimento del danno nonché la pensione attinente alla perdita parziale o totale della capacità lavorativa;
f) i beni acquisiti con il prezzo del trasferimento dei beni personali sopraelencati o col loro scambio, purché ciò sia espressamente dichiarato all’atto dell’acquisto.
L’acquisto di beni immobili, o di beni mobili elencati nell’articolo 2683, effettuato dopo il matrimonio, è escluso dalla comunione, ai sensi delle lettere c), d) ed f) del precedente comma, quando tale esclusione risulti dall’atto di acquisto se di esso sia stato parte anche l’altro coniuge.

Come puoi vedere tu stesso, i beni ereditati non rientrano nella comunione dei beni. Ovvio che sarà poi tuo figlio, una volta ereditati, a decidere cosa farne essendo, a quel buono, i beni di sua esclusiva proprietà.

Eventualmente, puoi decidere di lasciare la tua quota disponibile ai tuoi nipoti mediante un testamento olografo.

Lascia un commento

Archiviato in Famiglia, Figli, Separazione e divorzio, Successioni, Testamento olografo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...