Vicini rumorosi

Buonasera, Scrivo in quanto abito in un appartamento a M. dal 2009. Quando ho comprato l’abitazione , l’appartamento di fianco era vuoto perché il precedente proprietario era deceduto e gli eredi stavano ancora valutando il da farsi. Nel 2011 l’appartamento e’ stato venduto ad una coppia che lo ha ristrutturato completamente. Sono andati a viverci nel maggio 2011. Dopo qualche tempo da che i vicini sono entrati a vivere nell’appartamento, abbiamo nostro malgrado riscontrato che avevano ricavato da quello che era un corridoio adiacente al nostro appartamento un secondo bagno di servizio i cui tubi della doccia erano stati inseriti proprio nei mattoni del muro che divide tale bagno dalla nostra camera da letto. Oltre ad avermi fatto un buco nel muro durante la ristrutturazione (tanto era stato scavato per posizionare i tubi della doccia del bagno dei vicini) ci ritroviamo a svegliarci tutte le mattine presto per il rumore assordante dei tubi che emettono acqua mentre i nostri vicini si fanno la doccia. La mie domande sono:
1) i miei vicini erano autorizzati a costruire un secondo bagno (che prevede solo una doccia, un lavandino e una lavatrice) a ridosso del muro che da sulla nostra camera da letto?
2) ho diritto a richiederne ora lo spostamento?
3) ho diritto a richiedere che non venga utilizzata la doccia prima delle 8 di mattina durante la settimana e le 10 nel week end?
Oltretutto ho appena avuto un bambino e anche lui viene svegliato da questo rumore che ci butta giù letteralmente dal letto.
Ringrazio anticipatamente e saluto cordialmente

Purtroppo non ho le risposte alle tue domande.

Dovresti incaricare un geometra –  o farlo tu stesso se ritieni di averne le competenze – di verificare se era possibile fare questa modifica all’immobile, se sono stati ottenuti tutti i permessi, …

Quanto all’orario, devi leggere il tuo regolamento condominiale e vedere cosa prevede.

Solo una volta fatte tutte queste verifiche ha senso rivolgersi ad un legale, ma prima di farlo dovete andare con tutta la documentazione in mano.

In ogni caso, la prima mossa da fare, sarebbe quella di parlare con i tuoi vicini per esprimere il tuo disagio e vedere se è possibile trovare con loro un accordo amichevole.

2 commenti

Archiviato in Immobili

2 risposte a “Vicini rumorosi

  1. ferruccio silveri

    gent. avv. mio figlio e’ proprietario di un appartamento ma nel 2015,non avra’ nessun reddito,in quanto e’ andato per un anno,a studiare a londra,forse ritornera’ a luglio,abbiamo deciso la sostituzione ,nel suo appartamento delle finestre,a mie spese,sono il padre,poiche’ non potra’ benificiare delle agevolazioni per il risparmio energetico del 65%.l’unica soluzione a detta dell’agenzia delle entrate sara’ quella di fare un contratto di comodato d’uso gratuito,regolarmente registrato,poiche’ usero’ l’appartamento ogni tanto,occorre che sposti la residenza,per avere io il rimborso in 10 anni della spesa sostenuta? grazie per l’eventuale risposta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...