Modifica delle condizioni di divorzio

Buongiorno,sono legalmente divorziato dal maggio 2007,per la ex moglie non ho mai passato nulla,per i figli tutt’ora 740euro,direttamente dal mio datore di lavoro. A.,mio figlio grande ha 22 anni e 6 mesi,lavora da un anno con contratto formazione sino al febb 2016,con stipendio netto 1200euro. S., mia figlia di 21 anni e 3 mesi, invece fa lavoretti saltuari ma niente di stabilmente economico. Nel 2005 circa,a seguito di mancati o parziali pagamenti ass. mantenimento,vengo condannato e pago sia multa al tribunale,sia gli arretrati alla mia ex moglie,il tutto rateizzato sino al 2007 circa.  Il giudice incarica il mio datore di lavoro ad eseguire i pagamenti mensili degli ass. mantenimento figli. Ora,volendo fare modifica a tutto cio’ (far avere l’assegno mensile direttamente sul conto dei miei figli ed eventualmente interrompere quello al figlio che ha un lavoro),cosa devo fare e a cosa vado incontro economicamente e in termini di tempo? I miei figli vivono con residenza stabile presso la nonna in A.,la madre convive con un compagno in zona C. (credo abbia mantenuto la residenza dalla madre in A.). Con mio figlio A. non ho rapporti molto parentali,non lo vedo da 3 anni e anche da minore,la madre e parenti,han sempre fatto il possibile per NON agevolarmi al vederlo. Con mia figlia S.,piu’ giovane del fratello di 14 mesi,NON ci sono mai stati problemi,seppure lei stessa mi diceva che la madre la ostacolava un pochino nelle visite con me.  Ora con mia figlia ho un bellissimo rapporto PADRE/FIGLIA e ci vediamo praticamente ad ogni occasione possibile. Spero di aver riassunto senza troppa confusione.

Per la riduzione del contributo economico o la sua eliminazione devi far ricorso al Giudice chiedendo la modifica delle condizioni stabilite nel divorzio: se lo riduci o sospendi da solo incorri nel reato di mancato pagamento ex art. 570 cod. pen..

Per farlo, dovrai ricorrere al patrocinio di un legale che ti fornirà un preventivo per la posizione. Quanto alle tempistiche queste variano da Tribunale a Tribunale: il legale che incaricherai ti fornirà tutte le delucidazioni opportune.

In queste situazioni, conviene sempre investire un centinaio di euro in una consulenza per verificare la fattibilità della cosa, i costi e le tempistiche.

2 commenti

Archiviato in Art. 570 cod. pen., Famiglia, Figli, Separazione e divorzio

2 risposte a “Modifica delle condizioni di divorzio

  1. Francesco

    Ma quale reato, l’italia è il paese perfetto per commettere reati. Ormai dal 2015 non si va più in carcere per determinati reati che prevedono pene inferiori a 5 anni ed il 570 cp prevede una pena massima di 4 anni. E tra l’altro rientra tra quei reati cui è stata abrogato il carcere. Fate sparire i soldi sui vostri conti ed intestate proprietà a terzi così le matrone vanno magari a lavorare ed impareranno che oltre lo shopping esiste una realtà fatta di sacrifici e sudore. L’assegno di mantenimento è arcaico e non rispondente alla cultura attuale. Perché devo mantenere una persona che ora sta con un altro? Perché deve divertirsi con i soldi miei e con il mio sudore mentre io non arrivo a fine mese? Preferirei mantenere quei poveri bimbi orfani che non possono lavorare che una moglie parassita. Ci sono figli? Benissimo 50% dei tempi doppia residenza e si responsabilizza entrambi i genitori e non ci sono così contese economiche. In Francia funziona.I bambini non dovrebbero mai essere quantificati in denaro. Saluti.Non pagate gli alimenti alle mogli non andate in carcere. Magari le leggi cambiano.

    • Antinisca Sammarchi

      Già e con questo bellissimo e saggio consiglio il vostro avvocato che vi difenderà nel processo penale (perchè la difesa tecnica è obbligatoria) vi prenderà 10mila euro uso ridere, oltre poi al pignoramento e tutto quel che ne consegue.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...