L’esecutore testamentario è responsabile del furto?

Gentile Avvocato Desidero sottoporLe il seguente quesisto : Mio sorella è stata nominata per testamento   esecutore testamentaria da mio padre e mia madre per quanto concerne gli immobili dell’eredità . Alla morte di mia madre mia sorella senza interpellare nessuno  degli altri eredi io e mio fratello, si è presa i gioelli e preziosi, non citati nel testamento, appartenuti a ns madre ed alla  alla ns famiglia. Giorni addietro mia sorella ha subìto nel suo appartamento un furto  e conseguentemente sono stati rubati anche i gioeilli ed i preziosi di ns madre. Le chiedo, essendo mia sorella esecutore testamentaria, la posso ritenere responsabile dell’incauta custodia  e quindi chiedere il  rimborso  in solido, della mia parte, del valore dei gioeilli e dei preziosi ? In attesa di una Sua Gradita riposta in merito

La questione è abbastanza complessa e bisogna verificare se tua sorella abbia ereditato i beni ovvero ne fosse una custode.

Anche nel caso fosse una custode, è da valutare se il furto è avvenuto per sua negligenza oppure ha messo in atto tutte le cautele possibili per evitare tale evento.

In sostanza, non mi è possibile rispondere in quanto bisogna verificare l’esatta dinamica di tutti gli eventi.

Lascia un commento

Archiviato in Esecutore testamentario, Famiglia, Figli, Successioni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...