Figli naturali

– Il presente articolo è già stato pubblicato in data 28.11.2011 e viene oggi ripubblicato. 

Tuttavia, da allora non ha subito modifiche e non si garantisce della sua attualità rispetto alle leggi attuali

Per avere maggiori informazioni sul tema trattato dal post e sulla sua attualità lasciate un commento qui sotto –

Circa tre anni fa ho riconosciuto la paternità di una bimba concepita con una “quasi” sconosciuta. Oggi questa donna mi chiede tramite un legale 500€ al mese più gli arretrati. Io non ho la possibità di soddisfare le sue richieste. Come posso fare? Abbiamo trovato un accordo provvisorio per 200€ al mese. Io però più di questo non posso darle. Come posso tutelarmi se lei avanza pretese che io non posso soddisfare? Inoltre io sono ormai prossimo alle nozze. Come posso tutelare il patrimonio della mia futura moglie? (Franco, via posta elettronica)

Il consiglio che diamo in questi casi è sempre lo stesso: rivolgersi al Tribunale dei Minorenni cosicchè emetta ogni più opportuno provvedimento in favore del minore.

Sarà il Giudice del Tribunale dei Minorenni a decidere l’ammontare del mantenimento sulla base delle prove da voi fornite.

Naturalmente, per fare questo, devi rivolgerti quanto prima ad un legale di tua fiducia.

Lascia un commento

Archiviato in Covivenza, Famiglia, Figli, Mantenimento, Separazione e divorzio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...