Come posso fare per non lasciare la mia casa al coniuge?

Gent.le Av.to, vorrei gentilmente porle il seguente quesito: io mi sono sposato da circa un anno con una cittadina austriaca. La nostra situazione prima del matrimonio era la seguente: Io ero vedovo, con due figli ormai sposati e con una casa di mia proprietà (i figli ne hanno il possesso per 1/6 ciascuno come eredità della madre defunta). La mia attuale moglie era divorziata, con due figli maggiorenni e una casa di sua proprietà. Vorremo gentilmente sapere se è possibile e come agire affinchè alla scomparsa di uno di noi o di entrambi le due case rimangano rispettivamente e separatamente alle due coppie di figli, senza cioè che entrino in un asse ereditario (tra l’altro non ci sono altri eredi). Ringraziando anticipatamente, porgo cordiali saluti

Nel nostro ordinamento il coniuge ha sempre diritto alla quota legittima.

Potete fare un testamento (olografo) in cui manifestate la volontà di lasciare gli immobili ai rispettivi figli, però nulla vieta al coniuge superstite di impugnarlo al fine di ottenere la legittima.

Inoltre, ogni accordo (scritto) tra di voi al fine di accordarvi fin da ora sulla rinuncia non avrebbe alcun valore legale (divieto di patti successori, ex art. 458 cod. civ.).

Eventualmente, potreste fare un testamento in cui lasciate l’immobile ai figli (quota legittima + quota disponibile) e la quota legittima al coniuge quantificandola in beni mobili (ad esempio, denaro).

Per maggiori chiarimenti, vi invito a leggere la mia scheda pratica.

Lascia un commento

Archiviato in Famiglia, Figli, Immobili, Successioni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...