Come usare il blog

Cari amici e amiche che seguite il blog,

nel ringraziarvi dell’attenzione che mi state dimostrando vorrei chiedervi una cortesia volta all’interesse di tutti i visitatori (quindi anche e soprattutto voi) che mi seguono e che si rivolgono a me per avere qualche informazione utile e magari un piccolo aiuto.

Prima di inviare una domanda, fate una ricerca nel blog: al 90% la vostra domanda ha già ricevuto risposta.

Prima di commentare, leggete tutto l’articolo: al 90% contiene già la risposta alla vostra domanda. Il commento è un approfondimento e non può essere una ripetizione dell’articolo. Se lo è, vi inviterò a leggere l’articolo.

Attenzione: tutti i commenti, la prima volta, finiscono in moderazione. Tutti i commenti, quando possibile, vengono sbloccati: se non vedete il vostro attendete con pazienza, quando possibile verrà pubblicato e troverà una risposta. Non pubblicatene un altro identico e non scrivetemi privatamente: nessuna di queste operazioni accelererà la pubblicazione del commento.

Prima di inviare una domanda, leggete con attenzione tutta la pagina:

https://studiolegalesammarchi.wordpress.com/le-vostre-domande/

Seguendo queste poche regole, le risposte saranno più veloci per tutti: rammentate che qui non ci possono essere pretese di celerità dato che si tratta di un servizio completamente gratuito svolto nei ritagli di tempo.

Vi ringrazio per la collaborazione e continuate a seguirmi!

4 risposte a “Come usare il blog

  1. marco

    Mio padre si è risposato in separazione di beni con un altra donna con cui non ha figli. Noi siamo tre fratelli avuti da mio padre con nostra madre.
    Nel caso di morte di mio padre come vengono divise le quote che appartengono a lui a titolo personale , tra noi figli e la moglie, per una società a resposabilità limitata costituita da mio padre dopo il secondo matrimonio ?

  2. genesio

    Gentilissimi buongiorno, desidererei avere una risposta in merito alla legittima.
    I miei genitori sono entrambi proprietari il primo (padre) di 5 appartamenti ed il secondo (madre) di terreni.
    Tra poco tempo dovranno donare i propri averi ai propri figli che sono cinque data la loro eta’ (vogliono donare tutto cio’ che hanno).
    I cinque appartamenti devono essere divisi in cinque oppure chi non riceve un appartamento puo’ ricevere terreni in piu’ per arrivare a quel valore dell’appartamento?
    Grazie x la risposta.

    • Antinisca Sammarchi

      La legittima non si stabilisce per proprietà ma per valore.

      Per esempio: Tizio ha due figli e un immobile (vale 100) e un conto corrente (con 100). Può lasciare l’immobile ad un figlio e il denaro sul conto all’altro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...